The Tomb of Horrors

dicembre 29, 2008 § Lascia un commento

Tomb of Horrors

Tomb of Horrors

E’ il Dungeon Crawl per eccellenza, la prima avventura della serie “Special”, presentata vent’anni fa alla prima Origin Fair. Forti della disponibilità di tempo di questi ultimi giorni di “ferie” (il perchè lo metto tra parentesi, non lo starò ad approfondire proprio ora) abbiamo deciso di giocarla. Regolamento 3.5 ovvio, ma con in mano il modulo originale. Purtroppo non ho la versione raffigurata qui sopra ma solo la versione “raccolta” S1-4 Realms of Horrors, ma a parte alcuni particolari non cambia molto dal modulo originale.

Realms of Horror

Realms of Horror

L’inizio è stato da infarto. Per la prima volta ho portato il laptop sul tavolo da gioco e devo dire che grazie alla tecnologia wireless e allo splendido sito www.d20srd.org per la prima volta mi sembra una cosa sensata. Le sedute sono ovviamente molto tecniche, ma grazie a questi aiuti la ricerca delle regole è rapida e indolore. Comunque sia, i PG hanno rischiato la vita per due volte… e senza neppure avere trovato l’entrata del complesso! Non credo che saprò mai la vera storia di questo modulo, ma devo dire che mi sto divertendo un casino.

Ho provato a scaricare la versione gratuite dell’avventura rivista per la 3.5e, con tanto di nuovi stat block (quelli con i “senses” in prima riga) ma mi sono accorto che è stata privata di dozzine di piccoli dettagli che rendevano lo stile di Gygax cosi unico… lui le cose te le faceva vedere davvero, non accostava semplicemente pezzi di regolamento. Tanti dettagli, magari fini a se stessi, ma indispensabili per una esperienza completa. La sto giocando in parallelo, leggendo prima la versione originale e poi quella aggiornata, cosi da avere uno spaccato preciso di “come deve essere”.

Ovvio il dungeon è un vero killer, ma i miei giocatori sono bravi e credo che ce la faranno. Forse.

Dove sono?

Stai esplorando gli archivi per la categoria Tomb of Horrors su I Discepoli della Manticora.