DnD: la sfida dei 30 giorni parte 9

luglio 17, 2013 § 2 commenti

Day 9: Personaggio preferito che non hai giocato

Dragonslayer-Art-1680x1050

La domanda è ambigua, ma se parliamo di personaggi che ho generato e che non ho avuto mai modo di giocare, è difficile rispondere. Come DM ho introdotto diversi personaggi come NPC, spesso prendendo spunto da concept di personaggi da me giocati (o mai giocati) in precedenza. Uno che non ho avuto modo di giocare era un paladino di livello altissimo, greve e rude nei modi, dedicato alla distruzione di draghi non-morti. Concept epico, difficile da rendere tramite statistiche di gioco. Ricordo che feci un write up ai tempi della seconda edizione. Altri personaggi nel cassetto non ne ricordo.

Annunci

Tag:

§ 2 risposte a DnD: la sfida dei 30 giorni parte 9

  • solidtom ha detto:

    In effetti il soggetto è ambiguo. Nel mio caso sono intere campagne che avrei voluto giocare e sono durate tre sessioni prima di defezioni di gruppo, o non sono nemmeno mai iniziate. Ovviamente dopo aver preparato chili di materiale…

    Per quanto riguarda un singolo personaggio… neanche io riesco a ricordare. Forse uno tipo di personaggio che avrei sempre voluto giocare mi viene in mente. Il dabbler eclettico e multi-funzione. Tipicamente elfo o mezz’elfo. Mago-guerriero-ladro ecc ecc. Ricordo alcune implementazioni, quasi tutte con Rolemaster. Non-usufruitori con magic knack; usufruitori puri con talento nelle armi, semi-combattenti con varie abilità pompate. Nessuna combinazione è mai risultata veramente “eclettica”. Alla fine, il 99% delle abilità di un PC di questo tipo risulta “d’appoggio”, utile solo ai primi livelli: poi la necessità suggerisce comunque di verticalizzare su un campo specifico. Ecco perchè fuori dai manuali degli NPC non si vedono mai Maghi/Guerrieri/Ladri 3/3/3 ma tipicamente 4/5/1 o robe così. Oppure perchè abbondano le “build” mezza-classe. Roba che però a me non interessa, io avrei voluto sfruttare le meccaniche di base di ciascuna classe nel migliore dei modi.
    L’unico esperimento “parzialmente” riuscito di questo tipo è stato forse Blazanar Cloudcrack, elfo silvano che avuto due incarnazioni: una nella SRD/Forgotten Realms come Mago/Guerriero/Ladro/Eldritch Knight, un’altra in Rolemaster come Bardo. In entrambe era un arciere con qualche magia d’appoggio, essenzialmente. In Rolemaster almeno aveva un po’ di “flavor” in più. Comunque non è andato oltre le 15-20 sessioni complessive.

  • solidtom ha detto:

    Un altro che penso di aver dimenticato strada facendo: il “noble warrior”, guerriero-mentalista tutto disciplina pseudo-zen e contegno marziale al servizio di più alte cause. Generalmente lo stereotipo è quello del super-guerriero “creato” dal potere occulto (maestro centenario, gilda di “protettori” dalle mire poco chiare)

    Ne ho avute varie incarnazioni, nessuna delle quali ha “vissuto” per più di poche sessioni o livelli.

    Caleb (AD&D 2nd, Rolemaster, PFRPG) – cacciatore di streghe/rogue mages/demoni nerovestito e con temperamento drammatico e teatrale. Rigorosamente dotato di spada argentea e doppia pistola flintlock. Uno stereotipo così viéto che quasi mi vergogno. Quasi.

    Tamerlain de Beaumanoir, un tempo semplice “thug” di strada, raccolto in fin di vita da un maestro-mistico in cerca di una canaglia da redimere per trasformarla in giustiziere solitario dotato di enormi poteri.

    Garthamir, enorme (!!) mezzelfo (!!1!!!) armato di colossale bastone di acciaio (!!!!!11!!centoundici!) e dotato di poteri psichici…

    Basta così, la vergogna è troppo forte. Sono stato il più vile e becero dei power player, lo ammetto. Sempre cercando di “mascherare” il tutto con un po’ di flavour che andasse oltre il class/skill stacking, ma power player nondimeno.

    Meglio tornare alla mia dark and gritty comfort zone attuale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo DnD: la sfida dei 30 giorni parte 9 su I Discepoli della Manticora.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: