24H AD&D e il Temple of Elemental Evil, report

agosto 10, 2011 § 2 commenti

Ce l’abbiamo fatta. Abbiamo terminato “The Village of Hommlet”, la prima parte della superavventura “Temple of Elemental Evil” in una unica sessione di oltre 20 ore. Il ritrovo è avvenuto di sabato pomeriggio (23 luglio), dopo una indecorosa spesa al discount nella quale abbiamo riempito 4 sporte di cibo ipercalorico e malsano: patatine, fiumi di red bull taroccate, the, coca cola, snack e biscotti assortiti. Una super-sessione meriterà bene un po’ di preparazione noh? 🙂

Cosi’ ci siamo trovati, a metà pomeriggio, e abbiamo apparecchiato il tavolo. Un breve riassunto del combattimento, distribuzione dei cosiddetti “playing aids” (grazie Dragonsfoot) e siamo pronti per affrontare la vecchia avventura Gygaxiana con il regolamento che fu (Advanced Dungeons & Dragons, 1 Edizione). I manuali con la costina arancione sono in plancia, così come anche le miniature che ci ha fornito gentilmente il giocatore numero 2, qui in basso :).

La seduta parte con l’incontro dei personaggi sulla via di Hommlet, e con un breve scontro con alcuni briganti mentre i nostri erano radunati attorno ad un falò. Un burbero nano dallo sguardo folle, un giovane paladino e un mezzosangue devoto a Trithereon armato di lancia fanno rapidamente piazza pulita dei manigoldi. Una volta giunti ad Hommlet, scopriranno che il brigantaggio è divenuto ancora una volta un problema, e che creature mostruose ancora una volta si annidano nei boschi attorno alla città, come accadde dieci anni prima, quando Furyondy, Veluna e gli gnomi delle Kron Hills si coalizzarono contro il Tempio del Male Elementale e questi luoghi brulicavano di aberranzioni.

I nostri trovano quindi attività nel fortino (moathouse) non molto distante da Hommlet, un avamposto del Tempio che fu raso al suolo pochi giorni dopo il Tempio stesso. Purtroppo, le segrete sotto al fortino si rivelano troppo pericolose anche per i nostri, che comunque resistono ad attacchi da parte di ghoul, zombi, bugbear, gnoll e guerrieri del culto. Il sacerdote a capo del culto, però, il celebre Lareth if Bello, si rivela essere un osso troppo duro. Corazzato, forte, e con in mano una devastante Staff of Striking, falcidia PG dopo PG, terminando l’avventura in un definitivo e irreparabile TPK.

Non nasconderò che il passaggio tra la notte e la mattina successiva è stato assai traumatico, tutti noi abbiamo avuto un’oretta di empasse. fortunatamente, una volta spuntato il sole, e con una buona colazione a base di gelato, eravamo praticamente freschi come il giorno prima (beh, quasi).

Stanchi? Si. Ci sono voluti giorni per riprendere il ciclo veglia/sonno. Siamo pronti a ripetere la follia? Ve lo saprò dire tra un paio di settimane, quando questa volta, la veglia interminabile ci porterà nel castello di Strahd Von Zarovich, attraverso la temutissima I6 “Castle Ravenloft”!

Annunci

Tag:, , , , ,

§ 2 risposte a 24H AD&D e il Temple of Elemental Evil, report

  • I quattro cavalieri di Nerdolandia!

  • solidtom ha detto:

    Dimentichi il povero ranger, scomparso prematuramente per un save fallito contro un ragnaccio malefico. Peccato, ché quella 2-handed sword da 1d10+3 era comoda al gruppo, e forse contro Lareth sarebbe cambiato qualcosa…
    Ma tant’è. La morte è parte del ciclo della vita (cit.)
    Quanto al ciclo sonno-veglia, non sono tutt’ora sicuro di averlo recuperato completamente, e non sto scherzando.

    And now, for the good (?) news… prepare to enter the mists of Ravenloft! >:)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo 24H AD&D e il Temple of Elemental Evil, report su I Discepoli della Manticora.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: